La Guerra delle Frequenze

Quando l’uomo lascia la terra l’unica cosa che porta con sé sono Tre Atomi.


- Uno che porta la ricchezza del suo intelletto.

- Un altro che porta la ricchezza del suo cuore.

- Il terzo che porta la ricchezza della sua volontà.


I tre atomi contengono una sintesi delle esperienze più importanti dell'ultima vita trascorsa. Esse serviranno come struttura primordiale per l'ideazione e la costruzione della futura incarnazione.

Memorie sul piano fisico, memorie sul piano emotivo e memorie del piano mentale (sia quello inferiore, detto logico e razionale, sia quello superiore detto causale, del Sé Superiore).


Questi tre atomi non si distruggono mai. E in ogni esperienza di vita, sia che essa duri qualche giorno sia che duri 99 anni, continuano ad arricchirsi e definire in maniera essenziale Chi Siamo e Chi stiamo cercando di Essere, vita dopo vita.


La Scienza Esoterica li chiama "Atomi Permanenti". Essi permangono nonostante vi sia morte fisica.


Un atomo è la venticinquemilionesima parte di un millimetro. Occorre dividere il millimetro in 25 milioni di parti e prendere una di queste per avere la sua grandezza effettiva.


Con questa ricchezza estremamente piccola, essenziale e piena di "memorie", entriamo nell'aldilà.


Verrebbe da chiedersi allora quanto affanno e quanta povertà, tristezza e dolore, causiamo a noi stessi con l'estremo attaccamento con cui viviamo sul piano materiale.


Non esistono avvenimenti crudeli, dolorosi, ingiusti e tremendi dalla prospettiva Divina. Perché tutti gli eventi servono per fare esperienza e darci l'opportunità di Scegliere Chi Siamo, e chi Vogliamo Essere, all'interno di ciò che sta succedendo.

L'Anima non è interessata a combattere la Realtà. L'Anima è interessata a Crearla. Secondo le Sue più alte Idee e Visioni del Futuro.


L'unico evento spiritualmente davvero doloroso è quello di non riuscire più a Pensare e Ideare Se Stessi secondo la nostra idea più bella, sublime e preziosa che custodiamo nel Cuore.

E' quando si spegne la Visione che il Popolo Muore. E' quando non c'è più la Direzione che iniziano i veri problemi.

Ad un marinaio che non sa verso quale porto è diretto nessun vento è favorevole e allora si perde nel mare.


Non è rilevante se le prove che stiamo vivendo sono difficili, dure o giuste/sbagliate. L'unica cosa che conta è avere una Direzione. E questa direzione nessuno dall'esterno può fornircela, perché non sarebbe autentico.

La Vera Direzione può darcela soltanto Dio. L'Anima che abita in Noi. Il Sé Superiore che ci parla, attraverso i sentimenti, le speranze, i più alti e nobili desideri le Visioni più Audaci.


Il popolo non muore se viene attaccato, maltrattato, ingiustamente punito o vessato da leggi e divieti inammissibili. Abbiamo il potere di affrontare ogni prova e difficoltà e superarla. Persino i nostri antenati sotto le bombe dei nazifascisti, con case e famiglie distrutte e perseguitate. Hanno trovato la forza di trasformare tali episodi e andare avanti.


La lotta che sta avvenendo adesso, a livello internazionale, si sta giocando sul Piano Mentale. Anche se comprensibilmente siamo tutti arrabbiati per questioni "molto pratiche" e spesso e volentieri "presi dalla paura" di perdere libertà e salute: queste sono comunque tutte tematiche di superficie. Anche se ci aggiudichiamo delle piccole e personali vittorie in quel senso, se pur condivisibili, il risultato globale non cambia.


La Guerra in atto è una Guerra di Frequenze. Le frequenze condizionano e manipolano la mente.

Manipolando la mente collettiva si possono indirizzare le scelte e le decisioni delle persone, dei popoli, dei governi e delle nazioni. Le Frequenze si possono generare sia artificialmente agendo sulla Ionosfera terrestre, oppure diffondendo informazioni tarate su determinate frequenze desiderate (quella del dolore, indignazione, paura, rabbia, malcontento, rassegnazione, ecc.).


Questo non deve accadere e qui devono concentrarsi gli sforzi maggiori e più grandi degli Aspiranti Spirituali e dei Discepoli adesso incarnati!


Anziché reagire agli eventi esterni, come fanno le tipiche cavie degli esperimenti sul "ricondizionamento mentale" (stimolo A - risposta A; stimolo B - risposta B), dobbiamo mettere tutte le nostre forze nel Pensare e Ideare noi stessi secondo la nostra più alta e nobile idea che abbiamo nel Cuore.


La Frequenza della Lotta non può annullare la Frequenza della Lotta. Così come la paura, l'ansia e l'agitazione contribuiscono solo ad aumentare la dose di irrorazione che già viene propagata giornalmente.


Rafforziamo la Visione, il Progetto, l'Idea, la Missione. Per il nostro presente e il nostro futuro. Portiamo nella nostra Casa (sia fisica che interiore) le Frequenze che desideriamo noi. Quelle che la nostra Anima (Dio stesso!) ci detta.

La Luce, l'Intelligenza, l'Amore, la Fratellanza, la Compassione, la Bellezza, la Creatività, l'Altruismo, la Meditazione, la Preghiera, l'Azione di Gruppo, la Libertà.


Ricordatevi che è una Guerra che si sta svolgendo sul Piano Mentale non fisico. Quello che vediamo nel piano fisico è solo il risultato di un "lavoro più subdolo" che sta avvenendo in alto.


Non c'è niente di impossibile per la nostra Anima. Nulla. Nessuno può condizionarla, imprigionarla, bloccarla, reprimerla, catturarla o tantomeno ucciderla! Sapete perché? Perché l'Anima è quel frammento di Dio che ci abita, che abita ognuno di noi, e che comunica con noi ogni giorno, perché sa che siamo le sue Creature, suoi figli, una parte di se stesso che, proprio adesso, sta facendo esperienza della sua stessa Creazione. Siamo il Suo Vaso dove all'interno ha messo la sua Essenza, affinché potesse riceverla e renderla sperimentale.


Agiamo dunque come Anime Eterne, e non come personalità transitorie, arrabbiate e in difficoltà, condizionate e manipolate da frequenze esterne.


Bandiamo dal Nostro Tempio interiore ciò che non vibra della frequenza che abbiamo scelto, cioè che non è coerente con l'idea di Noi stessi che è più importante ed essenziale, perché risponde ai nostri sentimenti più autentici.


Risaniamo lo Spazio Eterico individuale e Collettivo saturandolo di Vibrazioni Musicali, Vocali, Immaginali, Spirituali e Meditative dettate dalla nostra Anima.

Curiamo il Piano Mentale e diffondiamo La Frequenza della Nuova Era.


Lasciamo agire queste frequenze, e lasciamo che arrivino, da soli, i risultati che stavamo aspettando. Si presenteranno occasioni, opportunità, situazioni e sincronicità CONNESSE ed in ARMONIA con ciò che abbiamo emanato. E così saremo "creatori" della nostra realtà, anziché cavie.


A proposito di Frequenze e Messaggi Vibrazioni da inviare al Piano Mentale individuale e Collettivo...


Qui ne abbiamo pubblicato uno un paio di giorni fa....

Buona Visione, Anime Eterne!


Andrea Zurlini e Federica Ronchi







2,982 visualizzazioni6 commenti
Seguici su Facebook:
  • White Facebook Icon
Sostienici! 

© 2020 Tutti i diritti riservati.

Sito creato e curato da Andrea Zurlini e da Federica Ronchi

Conoscenza e Saggezza - La Casa dei 7 Raggi

Oppure BONIFICO intestato a Federica Ronchi e Andrea Zurlini - Banco BPM

IBAN: IT95Q0503401752000000003732