I ROBOT E LA MAGIA DELL'ANIMA

Tra meno di dieci anni sarà possibile acquistare su siti specializzati, e persino su Amazon, dei Robot Androidi Casalinghi, con prezzi diversi, dai più economici a quelli più costosi ed elaborati. Macchine servizievoli, che all'inizio faranno le pulizie di casa, prepareranno il caffè, e si andranno specializzando pian piano. Anche negli altri settori della società faranno il loro grande ingresso. Androidi nelle fabbriche, nei campi e nella produzione orticola, nelle ricevitorie, in alcuni negozi... e persino utilizzati in guerra.

Essi saranno sempre connessi ad internet, monitorabili in remoto dalle case produttrici e dalle ditte di assistenza e assicurazione. Automi al servizio dell'uomo che, teoricamente, dovrebbero sgravarlo dai lavori più pesanti e ripetitivi e permettergli di investire creativamente il suo tempo e il suo denaro in mansioni e lavori più gratificanti e che richiedono l'uso della mente e dell'Animus umano.

Chiaramente, questi Robot, saranno come lo sono già ora la maggior parte degli smartphone e dei computers, delle spie "raccogli-dati", nel senso che registreranno tutto, sia audio, sia video (di tutto ciò con cui entreranno in contatto), e tutte le reazioni comportamentali e risposte emotive umane. Questa enorme quantità di dati e informazioni sarà a disposizione delle case produttrici e delle società che li governano. La paranoia delle Forze che operano oltre i governi sarà sempre la stessa, quella di voler controllare tutto.

Di nuovo si cercherà di capire "dal punto di vista Etico e Sociologico" quanto è ammissibile che questi esseri meccanici siano così interattivi nei confronti degli umani, togliendo loro privacy e iniziando ad essere parte attiva delle famiglie e dei gruppi. Poi si dovrà capire in che misura la loro Intelligenza Artificiale potrà dare risposta, nell'ambito dell'interazione, positiva e propositiva a quella Umana (che è divina!), e quanto invece sia possibile creare confusione, caos e conflitto. A tal punto si discuterà sulle possibilità di effetti collaterali nel loro largo utilizzo.

Infinte sarà chiara la necessità di un codice di norme sui loro diritti, doveri e competenze. Occorrerà una legislazione specifica in tutti i casi in cui sorgeranno problemi tra Esseri Umani e Robot.

CONSIDERAZIONI:

Tutto questo, agli occhi della massa e dell'intellighenzia, sembrerà evoluzione tecnologica, avanzamento scientifico, progresso... Eppure, agli occhi dello studioso della Scienza dello Spirito, della Dottrina Segreta, e degli annali dell'Akasha, tutto ciò apparirà semplicemente per quello che è: una RIPETIZIONE DEL PASSATO.

Già gli Atlantidei (4° Razza Madre - precedente alla nostra), in tempi lontani, precedenti ai grandi cataclismi che sconvolsero il mondo intero e "resettarono" la razza, facevano largo utilizzo degli automi tecnologicamente avanzati nei lavori domestici e di produzione su larga scala. Il problema delle macchine e dell'abuso tecnologico fu una delle motivazioni (tra le tante) che portarono quella razza e il suo grande continente alla totale auto-distruzione.

Basti leggere, molto più semplicemente, le opere del grande veggente Edgar Cayce, per capire profondamente quella storia del Mondo che abbiamo rimosso e dimenticato (Atlantide) le sue meraviglie, le sue altitudini e i suoi abissi e le sue grandi cadute!

Prima che la Nuova Era sorga veramente, e che inizi a manifestare la sua Luce e il suo Potere nel punto più alto del suo fulgore, occorre riassumere periodi di decadenza delle Ere precedenti, di clicli lunghi 26.000 anni. Quelle che vi sembrano idee futuristiche (film, libri, visioni, sogni) sono RICORDI DEL PASSATO. Memorie che dobbiamo lasciar andare prima di rinascere veramente.

E' meraviglioso prepararsi un buon caffè, con le proprie mani, e curando ogni minimo dettaglio. E' essenziale, per chi ne ha la possibilità, saper lavorare la terra con Amore, per preparare i propri ortaggi. E fare le pulizie della casa è un atto rituale che aiuta a smaltire il proprio egoismo personale. Ogni lavoro è sacro. Anche quelli ripetitivi, noiosi, alienanti e in mano alle multinazionali. Chi ha il Cuore aperto, la Mente radiante, e respira le frequenze della Nuova Era, non avrà attrazione per l'alienazione digitale e robotica.

Poiché siamo noi a rendere Sacro quello che facciamo. Perché la Magia è negli occhi di guarda, e non nelle cose.

Il lavoro che si fa, qualunque esso sia, dev'essere vissuto come un Servizio per portare un Bene maggiore all'organismo nel quale si vive. Non come un obbligo per poter guadagnare i soldi ed usarli per soddisfare i propri appetiti. Noi possiamo cambiare un Mondo soltanto: il nostro Mondo personale. E quel cambiamento, poi, ha effetti su tutti quelli con cui veniamo in contatto. Questa è la Magia dell'Anima.

Andrea e Federica La Casa dei 7 Raggi

[Se non fuggi più il Presente, il Futuro diventa Adesso]


0 visualizzazioni
Seguici su Facebook:
  • White Facebook Icon
Sostienici! 

Oppure BONIFICO intestato a Federica Ronchi e Andrea Zurlini - Banco BPM

IBAN: IT95Q0503401752000000003732

© 2020 Tutti i diritti riservati.

Sito creato e curato da Andrea Zurlini e da Federica Ronchi

Conoscenza e Saggezza - La Casa dei 7 Raggi