E' FACILE GIUDICARE QUESTO MONDO


Quando si giudica continuamente un individuo qual è il risultato? E' mai migliorato qualcosa o qualcuno, giudicandolo, criticandolo, facendo notare difetti, mancanze, debolezze od errori?

Rifletteteci. La reattività emotiva degli esseri umani mette in moto una risposta sempre uguale. «Se qualcosa non va è colpa di qualcuno». I più grandi appassionati di giudizio e critica hanno la tendenza a dare la responsabilità di ogni negatività agli errori degli altri. Sono palloni gonfiati. I soggetti autolesionisti incolpano continuamente se stessi, e tendono alla costante autosvalutazione.

Giudizio, disapprovazione, analisi dei difetti, criticismo e separatività sono MALATTIE MENTALI.

I più colpiti sono gli Aspiranti Spirituali, poiché nella fase in cui iniziano a Risvegliarsi dal sonno della Coscienza - che ha dormito per parecchie incarnazioni - vivono un lungo periodo di auto illusione in cui vedono ignoranza dappertutto. Pensano di essere migliori degli altri. Competono con altri Aspiranti; fanno la gara a chi raccoglie più consensi. In verità, stanno semplicemente lavorando sulla loro ignoranza spirituale, proiettandola all'esterno. Sono in cammino sulla strada dell'Amore e della Comprensione Amorevole, ma prima devono soffrire adeguatamente.

Invece di trovare i difetti di questo mondo, e dell'Umanità, diffondendo sempre malcontento...

Iniziamo a: SOSTENERE, SUPPORTARE, AIUTARE, INNALZARE LE BUONE QUALITA', SEPPUR LATENTI, INCORAGGIARE UNA NUOVA VISIONE, TROVARE I PUNTI DI CONTATTO E LAVORARE ATTIVAMENTE SU QUELLI DI DIVISIONE.

Quando si educa un bambino, crescerà forse più sano e forte svalutandolo in continuazione? Punendolo?

Questo Mondo e l'Umanità è come quel Bambino. Ha bisogno di OGNUNO DI NOI. Che sia incoraggiato a trovare una Soluzione Creativa ad ogni problema. Che sia incoraggiato a Vedere - dentro di sé - quel Bene attende di manifestarsi.

Siate una Luce per Voi stessi; siate una Luce anche per gli altri. Non serve fare i GURU, basta smettere di criticare e separare.

Non meritano forse, una profonda riflessione, queste parole?

La Casa dei 7 Raggi Andrea e Federica

0 visualizzazioni
Seguici su Facebook:
  • White Facebook Icon
Sostienici! 

Oppure BONIFICO intestato a Federica Ronchi e Andrea Zurlini - Banco BPM

IBAN: IT95Q0503401752000000003732

© 2020 Tutti i diritti riservati.

Sito creato e curato da Andrea Zurlini e da Federica Ronchi

Conoscenza e Saggezza - La Casa dei 7 Raggi